Language Selection

English (United Kingdom)
Tradizioni locali PDF Stampa E-mail

La zona della Sabina è famosa per la sua ricca tradizione culinaria.
Durante tutto l’arco dell’anno a pochi chilometri dall’Azienda agricola Corlando Tre sagre, fiere, mercatini e feste popolari animano il territorio. In particolare famosi a Collevecchio la Processione del Carnevale morto in marzo, la sagra della Crostata a metà giugno durante la quale le Massaie del posto preparano le loro specialità per farle gustare ai passanti, e la sagra del Panpepato, che si svolge a tra la seconda e la terza settimana di dicembre.

Ma Sabina vuol dire soprattutto olio. La coltivazione dell’olivo in Sabina ha una tradizione millenaria, a Corlando Tre e nelle zone circostanti si produce infatti il famoso olio Sabina D.O.P. ingrediente base di molte delle gustose ricette tipiche della zona.
Gli ospiti dell’Azienda agricola Corlando Tre potranno inoltre visitare il Museo dell’Olio della Sabina a Castelnuovo di Farfa, a meno di 30 chilometri dalla struttura. Il Museo dell’Olio è unico nel suo genere: al suo interno è possibile visitare una sezione in cui cinque artisti di fama internazionale hanno realizzato opere che, dalla musica alla scultura, celebrano l’olio come tradizione nella civiltà contemporanea. La sede principale è nel cinquecentesco Palazzo Perelli, ma il percorso di visita si estende a tutto il borgo medievale fino all’antico frantoio e alla chiesa di San Donato, risalente al IX secolo.

 

 


Powered by turismocomunica.com